Importare i contatti dei clienti

I contatti dei clienti vengono importati dalla sezione delle impostazioni di Reveal Field.

È possibile importare contatti da un'altra soluzione software, come QuickBooks, in Reveal. A tale scopo, il file dei contatti dovrà essere in uno dei seguenti formati:

  • Excel (XLSX o XLS)
  • CSV (UTF-8)

La maggior parte delle soluzioni software offre sul rispettivo sito Web le istruzioni su come esportare i contatti dei clienti.
In caso di dubbi circa il formato di file richiesto, scaricare il nostro modello Excel dalla sezione Importa contatti clienti di Reveal.

Questo articolo tratta:

Importazione di un file

Per importare un file, attenersi alle seguenti linee guida:

  • Nel file deve essere presente un solo foglio.
  • Le intestazioni di colonna devono essere presenti solo nella prima riga.
  • I nomi delle intestazioni di colonna non devono essere duplicati.
  • Un singolo file non può contenere più di 10.000 contatti. Ecco la dimensione massima dei file, per tipo di file:
    • CSV 20 MB
    • XLS 10 MB
    • XLSX 5 MB
  • Un contatto deve avere un nome (nome o cognome) e un numero di telefono (cellulare o di altro tipo).
  • È possibile importare fino a cinque indirizzi email, cinque numeri di telefono di qualsiasi tipo, cinque numeri di telefono cellulare e cinque indirizzi per contatto.
  • Accertarsi che i dettagli del contatto per ogni persona siano inseriti in una singola riga e non siano distribuiti su più righe.
    Import_existing_customer_contacts.png

Abbinamento dei dettagli del contatto

Dopo che il file è stato caricato, viene visualizzata la seguente tabella:

Contact_Details.png

La tabella comprende le seguenti colonne:

  • DETTAGLI DEL CONTATTO IN REVEAL: questa colonna mostra le intestazioni con le quali Reveal salva le informazioni del cliente.
  • INTESTAZIONI COLONNE DEL FILE: questa colonna visualizza le intestazioni desunte dal file che è stato caricato.
  • ANTEPRIMA DAL FILE: questa colonna visualizza le informazioni desunte dall'intestazione di colonna selezionata.

Come abbinare i dettagli del contatto

Selezionare le intestazioni dall'elenco a discesa INTESTAZIONI COLONNE DEL FILE in modo da abbinarle alle intestazioni nella colonna DETTAGLI DEL CONTATTO IN REVEAL. I dettagli desunti dal file caricato verranno visualizzati nella colonna ANTEPRIMA DAL FILE.

Contact_Details_With_Preview.png

Se un'intestazione di colonna del proprio file ha lo stesso nome presente in DETTAGLI DEL CONTATTO IN REVEAL, l'abbinamento avviene in modo automatico.

Abbinamento dei nomi

Nomi e cognomi raggruppati insieme nella riga Nome vengono importati senza problemi.

Abbinamento dei numeri di telefono

Selezionare il numero di telefono di un cliente da abbinare dal menu a discesa INTESTAZIONE COLONNA FILE.

Se il cliente dispone di più di un numero di telefono, selezionare +AGGIUNGI accanto a Telefono. Abbinare il numero di telefono aggiuntivo con l'intestazione corretta.

Add_multiple_phone.jpg
Per inviare conferme di lavoro e promemoria ai propri contatti, aggiungere un numero di telefono cellulare sotto l'intestazione Cellulare. Per aggiungere un numero di cellulare aggiuntivo selezionare +AGGIUNGI accanto a Cellulare.

Se si sceglie di non immettere un prefisso internazionale per il numero di telefono fisso o cellulare, Field utilizza automaticamente il prefisso del paese in cui l'organizzazione ha la propria sede.

Abbinamento degli indirizzi

Selezionare l'indirizzo di un cliente da abbinare dal menu a discesa INTESTAZIONE COLONNA FILE.


Se il cliente dispone di più di un indirizzo, selezionare +AGGIUNGI accanto a Indirizzo. Abbinare l'indirizzo aggiuntivo con l'intestazione corretta.

Importazioni completate con esito positivo

Per verificare se tutti i contatti sono stati importati correttamente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Andare al Calendario Missioni.
  2. Fare clic sull'icona delle impostazioni
  3. Andare a Importa contatti clienti.
  4. Trovare l'importazione di interesse in Cronologia importazione.
  5. Andare a Contatti importati per verificare quanti contatti sono stati importati dal file.

Per verificare se uno specifico contatto è stato importato, attenersi alla seguente procedura:

  1. Andare al Calendario Missioni.
  2. Fare clic su CREA LAVORO.
  3. Cercare un contatto importato. Se il contatto è visualizzato, è stato importato correttamente.

Importazioni completate con esito negativo

Per rivedere i contatti che non sono stati importati correttamente, attenersi alla seguente procedura:

  1. Andare al Calendario Missioni.
  2. Fare clic sull'icona delle impostazioni
  3. Andare a Importa contatti clienti.
  4. Trovare l'importazione di interesse in Cronologia importazione.
  5. Scaricare il file Excel contenente le importazioni completate con esito negativo.

Questo file contiene tutti i contatti che non sono stati importati correttamente e fornisce il motivo dell'errore per ciascun contatto. È possibile risolvere i problemi e provare a caricare di nuovo il file.

Eliminazione dei contatti

Per eliminare i contatti dei clienti importati, attenersi alla seguente procedura:

  1. Andare al Calendario Missioni e fare clic sull'icona a forma di ingranaggio delle impostazioni.
  2. Fare clic su Importa contatti clienti.
  3. Nella tabella della cronologia delle importazioni, trovare il file dei contatti importati che si desidera eliminare e fare clic sull'icona del cestino posta accanto.

Dopo l'eliminazione di un file, i suoi dettagli restano visibili (in grigio chiaro) nella tabella della cronologia delle importazioni. Inoltre, nella colonna AGGIORNAMENTI, viene visualizzato il seguente testo:
"[numero di contatti] eliminati da [nome amministratore]."
Dopo alcuni giorni, queste informazioni non sono più visibili.

Se al momento della creazione di questi lavori sono stati aggiunti nuovi contatti, questi resteranno presenti nel Calendario Missioni anche se il lavoro viene eliminato.

 

Ulteriori informazioni su come importare i dettagli dei lavori.


Questo articolo ti è stato utile?


Utenti che ritengono sia utile: 1 su 6